Veicoli elettrici o ibridi e CEI 11-27

Siete conformi alla norma per la prevenzione dei rischi elettrici?


La diffusione di veicoli elettrici e ibridi nei parchi aziendali comporta, per la struttura di manutenzione, la necessità di adeguarsi in maniera compiuta a quanto prescritto dalla norma CEI 11-27 sulla sicurezza dei lavori elettrici.

In relazione alla zona di lavoro ed alla tipologia di lavoro da svolgere, la norma specifica la qualifica che deve possedere e le metodologie di lavoro che deve adottare chi vuole operare in sicurezza in vicinanza di impianti elettrici, di linee elettriche aeree o in vicinanza di cavi sotterranei non isolati o insufficientemente isolati.

In linea di massima il lavoro elettrico deve essere eseguito da: PES (“persona esperta” in ambito di lavori elettrici) o PAV (“persona avvertita” in ambito di lavori elettrici), oppure, se non si tratta di lavoro sotto tensione, da PEC (“persona comune, cioè non esperta e non avvertita, in ambito di lavori elettrici”) sotto la supervisione di PES, o da PEC sotto la sorveglianza costante di PES o PAV.

Quando a rischiare è il datore di lavoro

Al datore di lavoro spetta la responsabilità di formare e qualificare i propri lavoratori che operano in presenza di parti attive non protette o non sufficientemente protette nell’ambito degli obblighi generali del D.Lgs. 81/2008 e in relazione alla specifica attività lavorativa che devono eseguire.

La soluzione per lavorare in sicurezza

IB, in partnership con lo Studio LIBRA Technologies & Services dell’Ing. Alessandro Sasso, ha sviluppato un pacchetto integrato di servizi che prevede:

 

Definizione procedure

definizione della procedura aziendale per i lavori elettrici prevista dalla Norma CEI 11-27 secondo le linee guida in corso di pubblicazione a cura dellìAssociazione Manutenzione Trasporti e del CEI.

Configurazione InfoPMS 4.0 e versioni precedenti

aggiornamento e implementazione dell'EAM con codifica dei lavori elettrici, indicazione dei DPI, gestione del flusso di operazioni che vedono coinvolte figure PES (persone esperte) e PAV (persone avvertite).

Formazione personale

per rispondere agli obblighi di formazione previsti dal D.lgs. 81/2008 e dalla Norma CEI 11/27 è previsto un corso anche a distanza dedicato specificamente ai manutentori di veicoli elettrici e ibridi sia interni sia esterni.

We use cookies to provide you with the best possible experience on our website. By utilising our website you agree to the placement of cookies on your device. Find out more